Comprensione e Analisi di Bilancio per Non Specialisti

Saper leggere, interpretare e utilizzare il bilancio d’esercizio


L’interpretazione del bilancio

La capacità d’interpretare un bilancio e di trarne indicazioni sintetiche sull’andamento della gestione non è solo una competenza specialistica, ma anche un’abilità manageriale fondamentale. Durante il corso avremo modo di capire la struttura e la logica del bilancio d’esercizio, approfondendo la gestione aziendale e la rilevazione dei fatti aziendali.

 

Obiettivi

  • Fornire ai partecipanti gli strumenti base per comprendere la struttura e la logica del bilancio aziendale e delle tecniche di analisi di bilancio
  • Accrescere le capacità manageriali e decisionali con un supporto di tipo analitico e quantitativo sull’andamento economico, finanziario e patrimoniale dell’azienda
  • Approfondire le questioni trattate attraverso esercitazioni, letture e interpretazioni di alcuni documenti di bilancio

 

A chi è rivolto

Il seminario si rivolge a quadri e dirigenti di tutte le funzioni aziendali “non amministrative e finanziarie”, imprenditori e consulenti che vogliano approfondire le conoscenze base nell’area economico-finanziaria d’azienda.

 

Argomenti trattati

La lettura dei documenti di bilancio

Entreremo nel dettaglio degli investimenti durevoli (acquisti e dismissioni di immobilizzazioni materiale e immateriali, ammortamenti, svalutazioni e rivalutazioni) e della gestione caratteristica (acquisti di beni e servizi, vendita di beni e prestazione di servizi, valutazione delle rimanenze, crediti e debiti commerciali, ratei e risconti, fondi per rischi ed oneri). Parleremo inoltre delle fonti di finanziamento (capitale proprio e di terzi, finanziamenti a medio/lungo termine, autofinanziamento e patrimonio netto), dei rapporti intercompany e vedremo quali sono le informazioni che si derivano dalla nota integrativa e dalla relazione sulla gestione.

Il potenziale informativo del bilancio d’esercizio

Partendo dagli indici e le tecniche più diffuse per analizzare la situazione patrimoniale, economica e finanziaria d’impresa affronteremo la riclassificazione dello stato patrimoniale secondo la prospettiva finanziaria, così come la riclassificazione del conto economico in ottica manageriale. Parleremo poi degli indici di bilancio per l’analisi delle condizioni di redditività aziendale, del cash flow e come interpretare i più importanti indici aziendali.

 

Il Programma del Corso “Comprensione e Analisi di Bilancio per Non Specialisti”

LA STRUTTURA E LA LOGICA DEL BILANCIO D’ESERCIZIO

Il bilancio d’esercizio: contenuto, finalità, funzioni

  • Il bilancio d’esercizio quale strumento di rappresentazione della realtà aziendale
  • La rappresentazione dei fatti aziendali nel loro triplice aspetto: patrimoniale, finanziario ed economico
  • L’iter di formazione e i tempi di approvazione
  • I principi generali delle valutazioni di bilancio

La gestione aziendale e la rilevazione dei fatti aziendali

  • Il sistema delle rilevazioni dei valori aziendali
  • Componenti positivi e negativi di reddito
  • Attività e impieghi; passività e fondi

Bilancio d’esercizio: struttura e composizione

  • Gli schemi di stato patrimoniale e conto economico
  • Lo stato patrimoniale: le attività, le passività, il patrimonio netto
  • Il conto economico: i componenti dell’area operativa; i componenti finanziari, straordinari e fiscali
  • Nota integrativa e relazione sulla gestione
  • Il rendiconto finanziario

LETTURA E INTERPRETAZIONE DEI DOCUMENTI DI BILANCIO

La lettura dei documenti di bilancio

  • Gli investimenti durevoli: gli acquisti e le dismissioni di immobilizzazioni materiali e immateriali; gli ammortamenti, le svalutazioni e le rivalutazioni
  • La gestione caratteristica: acquisti di beni e servizi, costi del personale, vendita di beni e prestazione di servizi, valutazione delle rimanenze, crediti e debiti commerciali, ratei e risconti, fondi per rischi ed oneri
  • Le fonti di finanziamento: capitale proprio e di terzi; finanziamenti a medio/lungo termine; autofinanziamento e patrimonio netto
  • I rapporti intercompany: partecipazioni, svalutazioni, dividendi
  • Le informazioni che si derivano dalla nota integrativa e dalla relazione sulla gestione

Il potenziale informativo del bilancio d’esercizio

  • Gli indici e le tecniche più diffuse per analizzare la situazione patrimoniale, economica e finanziaria dell’impresa
  • La riclassificazione dello stato patrimoniale secondo la prospettiva finanziaria
  • La riclassificazione del conto economico in ottica manageriale (EBITDA, EBIT, utile pre tax, utile netto)
  • Gli indici di bilancio per l’analisi delle condizioni di redditività aziendale
  • Il cash flow aziendale
  • Interpretazione dei più importanti indici aziendali

 

Edizioni Corso ID 772

SEDEDALAL
Milano 23/11/2017 24/11/2017
Milano 05/03/2018 06/03/2018
Milano 14/06/2018 15/06/2018
Milano 17/09/2018 18/09/2018
Milano 22/11/2018 23/11/2018


Contattaci se hai bisogno di Informazioni

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

ID del Corso (richiesto)

Azienda

Il Tuo Numero Telefonico (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 D.Lgs. 30/06/2003 n°196

Iscrivimi alla newsletter

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Informazioni sul Corso
  • Id del Corso:772
  • Costo:€ 1315 (+IVA)
  • Documentazione:Pdf Corso
  • Giorni:2
  • Timings:dalle 9.30 alle 17.30

Corsi Correlati