Scuola Di Palo Alto > Blog > Digital > Come creare un funnel: dal contatto alla vendita

Come creare un funnel: dal contatto alla vendita

Come passare da un contatto alla vendita effettiva del nostro bene o servizio? La strategia migliore si chiama Funnel Marketing. Si tratta di un processo raffinato ed impegnativo che porta una persona sconosciuta a diventare un cliente fedele di un brand.

Data l’innumerevole offerta di beni e servizi, fare la differenza è essenziale per evitare di perdere tempo e denaro con strategie inutili o poco funzionanti.

L’obiettivo deve essere quello di guidare i potenziali clienti in un viaggio verso la costruzione di un rapporto di fiducia e di profonda conoscenza del marchio.

Per creare il vostro Marketing Funnel occorre innanzitutto che abbiate chiaro il processo di acquisto di un bene o servizio. Tutti seguiamo un percorso relativamente simile quando si tratta di decidere cosa acquistare.

Fase 1: Riconoscimento del bisogno/problema

Senza un bisogno non può nascere un acquisto. Occorre identificare i bisogni dei nostri potenziali clienti e riconoscere i problemi che possono riscontrare.

Fase 2: Ricerca delle informazioni

Riconoscere di avere una necessità o un problema porta inevitabilmente alla ricerca di maggiori informazioni e possibili soluzioni. Normalmente tale necessità si esprime attraverso la lettura delle recensioni online, la richiesta di consigli ad amici e conoscenti, la ricerca di offerte online su Google e offline nei negozi.

Fase 3: Valutazione delle alternative

Dalla ricerca delle informazioni si passa alla valutazione delle alternative che il potenziale cliente è riuscito a trovare. Questa fase può richiedere più o meno tempo a seconda del valore del bene o servizio che si sta valutando.

Fase 4: Decisione d’acquisto

Questa fase rappresenta la finalizzazione delle tre fasi precedenti.

Fase 5: Comportamento post-vendita

Dobbiamo ricordare che il processo di acquisto non si esaurisce al momento dell’acquisto vero e proprio. Altrettanta importanza assume tutto ciò che accade dopo la vendita. L’attenzione al cliente nella fase di post-vendita assicura che tali clienti siano sempre più propensi a trasmettere la loro soddisfazione ad altri.

Veniamo al dunque: come si creano i contenuti per il Funnel?

La pratica si chiama Content Marketing. Scuola Palo Alto organizza corsi di Content Marketing dedicati a chi desidera apprendere come creare questi contenuti e come diffonderli in maniera efficace ma, cominciamo a capire quali contenuti è prioritario ideare.

La fase più ampia del funnel è il momento della CONSAPEVOLEZZA, i clienti iniziano infatti la ricerca delle informazioni. Il secondo livello è rappresentato dalla CONSIDERAZIONE ovvero dalla valutazione delle alternative papabili. Il terzo livello è rappresentato dalla DECISIONE.

Per ognuna delle tre fasi è necessario porsi le seguenti domande:

  1. Come mi troveranno i clienti in questa fase?
  2. Come aiuto i clienti a passare alla fase successiva?
  3. Come so se i clienti sono passati da una fase a quella successiva?

Le risposte a queste domande sono strettamente correlate al tipo di bene o servizio che vendete. Rispondere correttamente a questi quesiti vi porterà alla stesura di una strategia vera e propria, customizzata e realmente efficace per la vostra attività.

content strategy

La corretta strategia dovrebbe essere un mix di attività inserite all’interno della giusta fase del funnel.

Le suddette attività potrebbero essere:

  1. Pubblicità a pagamento su Google Adwords (se non hai dimestichezza con il mezzo, ti consigliamo il nostro Corso Google Ads)
  2. Post su Blog del settore o sul Blog integrato nel tuo sito
  3. Ottimizzazione del sito web
  4. Social Media activities
  5. Pagine contenenti form per richiedere contenuti forniti gratuitamente
  6. Tabelle di comparazione dei prodotti
  7. Case history di precedenti clienti soddisfatti
  8. White papers

 

L’attenta costruzione del tuo funnel non sarà un’impresa semplice, tutt’altro, ma sarà una delle occasioni più preziose che avrai per migliorare la conversion delle tue vendite.

Georgia Conti

Georgia Conti

Georgia si dedica al digital marketing dal 2005. In pochi anni ha costruito un marchio che ha portato al successo grazie alle sue abilità nel gestire numerose Social Community. Libera pensatrice per scelta, si dedica allo studio di tutte le digital news per riportarle al pubblico di Scuola Palo Alto in maniera semplice ed efficace. Il digital marketing è pane quotidiano per i suoi denti.

Lascia un commento