Ammettiamolo, gestire i social media aziendali è abbastanza difficile in estate ma è importante rimanere al passo. I social media non vanno in vacanza e devi mantenere alta l’attenzione dei tuoi follower. Vediamo come fare.

Normalmente le persone hanno più tempo libero in estate e probabilmente lo dedicheranno anche alla condivisione e alla navigazione sui social network. Il tuo brand deve trovarsi lì in quel momento, anche se tu e il tuo staff vi trovate su una bella sdraio a prendere il sole.

Ecco quali argomenti affronteremo:

Scegliere dove concentrare l’attenzione

I migliori marketer di tutto il mondo sottolineano continuamente l’importanza di comprendere i propri clienti. Raccogliendo i dettagli chiave sui tuoi clienti, puoi costruire le tue Buyer Personas . Questo ti aiuterà a capire davvero dove interagiscono online. Forse i tuoi clienti trascorreranno gran parte delle loro vacanze estive su Facebook piuttosto che su LinkedIn. Potrai così utilizzare tali informazioni per indirizzare le tue attività di marketing sui social media.


Corso-su 03 Time Speding per Ass DirezioneProgrammare un calendario

Il modo più semplice per gestire il tuo social media marketing questa estate è creare un calendario dei contenuti e attenersi ad esso. Rifletti sui prossimi due mesi e pre-programma i post tempestivi e pertinenti.

L’atmosfera rilassata dell’estate offre anche alle piccole imprese l’opportunità di inserirsi in post divertenti e informali, introdurre contenuti dietro le quinte e testare idee per i concorsi.

Apri un bel foglio Excel e prepara il tuo calendario. Ricorda di indicare anche i giorni della settimana. Dividi poi il file secondo i social network che la tua azienda presidia: Facebook, Instagram, Twitter, YouTube, ecc.

Colloca i contenuti grafici e multimediali che hai a disposizione e che puoi preparare in poco tempo. Cerca di variare nei contenuti pur mantenendo l’immagine coerente con il tuo brand. Inserisci i contenuti nel tuo calendario estivo: alterna i contenuti per tema e per tipologia e completa il calendario con la condivisione di link ad esempio al tuo sito web o al tuo e-commerce. Ora puoi programmare i post sulle diverse piattaforme (non su Instagram).


Riduzione dei post

analisi della concorrenza

In estate potrebbe valere la pena di tagliare il numero dei tuoi post. Invece di pubblicare tutti i giorni su Facebook, prova a pianificare solo 2-3 contenuti alla settimana. L’importante è non lasciare la tua utenza completamente all’asciutto. Potresti scoprire che questa è una buona strategia da attuare tutto l’anno.

 


social communicationSponsorizzazioni

Sponsorizzare sui social network anche in estate ti permette di dare maggiore visibilità ai tuoi post e ai tuoi profili: inoltre potresti avere la fortuna di vedere i costi a click delle campagne abbassarsi in questo periodo perché il numero di pagine che pubblica inserzioni è più basso rispetto al resto dell’anno. Ci sono settori che non avranno questo privilegio perché hanno business strettamente legati al periodo estivo.

Georgia Conti

Georgia Conti

Georgia si dedica al digital marketing dal 2005. In pochi anni ha costruito un marchio che ha portato al successo grazie alle sue abilità nel gestire numerose Social Community. Libera pensatrice per scelta, si dedica allo studio di tutte le digital news per riportarle al pubblico di Scuola di Palo Alto in maniera semplice ed efficace. Il digital marketing è pane quotidiano per i suoi denti.