L’Email marketing prevede l’utilizzo della posta elettronica nell’ambito delle tue attività di marketing per promuovere i prodotti e i servizi della tua un’azienda e per fidelizzare i clienti.

L’email marketing è una forma di marketing può aiutarti a comunicare l’uscita di nuovi prodotti, sconti e altri servizi. Questa branca del marketing, se ben utilizzata, può servirti anche per far percepire ai tuoi clienti il valore del tuo marchio.

Ecco quali argomenti affronteremo in questo post:

I benefici dell’Email Marketing

Quando vuoi far crescere il tuo marchio o vendere i tuoi prodotti, l’ email marketing è uno degli strumenti più popolari ed efficaci per le campagne di marketing. L’email marketing e l’uso di email promozionali possono aiutarti a far crescere la tua attività e possono svolgere un ruolo fondamentale nelle strategie di lead generation.

La posta elettronica è diventata uno strumento di marketing così popolare per le aziende, in parte perché costringe l’utente a intraprendere qualche tipo di azione (un’e-mail rimarrà nella posta in arrivo finché non verrà letta, eliminata o archiviata) ma anche perché la posta elettronica è uno degli strumenti più convenienti disponibili.

L’email marketing può aiutarti a costruire relazioni con i tuoi clienti, a veicolare il traffico al tuo blog, ai social media o ovunque desideri. Puoi persino segmentare le tue email e indirizzare gli utenti in base ai dati demografici.

Tuttavia, è importante non abusare dell’email marketing. La ricezione di email di marketing può irritare le persone se troppo frequente o indesiderata.

E’ anche vero che la tua mailing list sarà composta da persone che hanno scelto attivamente di ricevere comunicazioni e-mail da te. I clienti sinceramente interessati ai tuoi prodotti hanno chiaramente maggiori probabilità di interagire con le tue comunicazioni.

Il successo delle tue campagne è inoltre misurabile, puoi valutare il successo di una campagna utilizzando il software di invio o i dati del tuo sito. Ciò ti consente di ottimizzare le campagne future.

Si tratta di marketing in tempo reale : tramite l’email marketing puoi entrare in contatto con i clienti in tempo reale. Puoi utilizzare trigger automatizzati, come l’acquisto recente o l’abbandono del carrello, e puoi così raggiungere il pubblico giusto, al momento giusto, nel posto giusto e con l’offerta giusta.


mobileStrategie di Email Marketing

L’email marketing è uno strumento straordinario per generare reddito con il proprio business online. Abbiamo raccolto alcune strategie vincenti:

  • Personalizza i tuoi messaggi
    Personalizzazione significa utilizzare i dati dei clienti per creare un messaggio personalizzato. Un esempio su tutti: Amazon. Tutte le e-mail di Amazon sono personalizzate. Non utilizzano “caro stimato cliente”, ma “caro Marco”. I prodotti proposti vengono scelti in base ai gusti personali del cliente. Per Amazon, l’email marketing non è solo un altro canale di marketing. È fondamentale per l’ esperienza del cliente.Jeff Bezos, CEO di Amazon, è un genio della posta elettronica. E’ talmente convinto del valore delle email marketing che è noto per leggere personalmente i reclami dei clienti .La notizia migliore però è questa: il 70% dei marchi non utilizza la personalizzazione nella propria strategia di email marketing. Ciò significa che personalizzando le tue e-mail ti distinguerai dalla concorrenza.Il modo più semplice per personalizzare una mail è rivolgersi al lettore per nome. La maggior parte dei provider di servizi di posta elettronica offre questo all’interno delle loro funzionalità e questa tattica da sola migliorerà certamente le prestazioni della tua campagna.Puoi personalizzare anche l’oggetto con il nome del cliente. Considerando che il 47% di tutte le e-mail vengono aperte perché l’oggetto viene giudicato interessante, questo è un buon modo per attirare l’attenzione.Richiedi le informazioni giuste in anticipo: la personalizzazione inizia molto prima di premere il pulsante “Invia”. Studia bene il tuo modulo di iscrizione. Senza dati come nome, cognome, sesso, età e molto altro, sarai molto limitato. Ricordati di chiedere solo le informazioni di cui hai bisogno, è sempre meglio non esagerare.
  • Segmenta i tuoi iscritti

Quando segmenti il ​​tuo database, le tue campagne email diventano molto più mirate. Quanto è fastidioso ricevere un’e-mail che ti invita a un evento che si trova dall’altra parte del mondo?

Un buon metodo consiste nel segmentare le mailing list per ottenere migliori tassi di apertura, entrate, lead e vendite.

Ecco alcuni esempi di segmentazione:

  1. Segmentazione per settore
  2. Segmentazione in base alle dimensioni dell’azienda
  3. Segmentazione sulla base della cronologia degli acquisti
  • Invia e-mail ottimizzate per dispositivi mobili

Quando invii un’email ad un iscritto che è solito leggerle sul proprio smartphone, ma l’e-mail non è ottimizzata per quel dispositivo, cosa pensi che faccia? Semplice, la elimina.

Eppure, ad oggi, molte email non sono ancora ottimizzate per i dispositivi mobili.

Ecco alcuni suggerimenti importanti:

  1. Implementa il responsive email design (RED): la creazione di un responsive email design significa che l’esperienza utente è ottimizzata indipendentemente dal dispositivo o dallo schermo che utilizzano. La maggior parte dei provider di servizi di posta elettronica (ESP) offre questa soluzione.
  2. Mantieni breve la riga dell’oggetto e l’intestazione iniziale : la riga dell’oggetto è cruciale. Sii breve in modo che il lettore sappia esattamente di cosa tratta l’argomento dell’email.
  3. Rendi il CTA ben visibile: le dimensioni del dispositivo mobile variano. Sebbene un collegamento ipertestuale possa funzionare su un tablet o uno schermo grande, potresti alienare i tuoi lettori che hanno uno schermo più piccolo (o mani più grandi!) se il tuo invito all’azione è troppo piccolo. Fare clic deve essere la cosa più semplice del mondo!

Studiare una comunicazione via email faciliti la vita all’utente e lo metta sempre al primo posto è   l’unico vero segreto per creare campagne di email marketing di successo.

Georgia Conti

Georgia Conti

Georgia si dedica al digital marketing dal 2005. In pochi anni ha costruito un marchio che ha portato al successo grazie alle sue abilità nel gestire numerose Social Community. Libera pensatrice per scelta, si dedica allo studio di tutte le digital news per riportarle al pubblico di Scuola di Palo Alto in maniera semplice ed efficace. Il digital marketing è pane quotidiano per i suoi denti.