Se vendi online ne hai sicuramente sentito parlare: il Marketplace di Facebook. Si tratta di una delle più grandi piattaforme di vendita online. La presenza sui social network per chi si occupa di commercio elettronico è un must. Vediamo come funziona il Marketplace di Facebook.

Ecco quali argomenti affronteremo in questo post:

facebook-marketplace Cos’è il Marketplace di Facebook

Il Marketplace di Facebook in Italia arriva nel 2017. E’ un vero e proprio shop online perfettamente integrato nel social Network. La particolarità di questo shop che lo differenzia, per esempio, da Ebay sta nel fatto che si può scegliere il confine geografico di vendita.

Attraverso il Marketplace su Facebook è possibile avviare un vero e proprio business di vendita online ma anche dedicarsi all’acquisto di prodotti a prezzi piuttosto convenienti.

Sei un aspirante imprenditore che desidera avviare un negozio online? Questo potrebbe essere un punto di partenza interessante.

L’algoritmo viene ovviamente in aiuto e ci presenta gli oggetti in base ai nostri mi piace, alla distanza e ad altri parametri social.

Vendere un oggetto nel Marketplace è facile come crearne uno, ovviamente devi sapere quali sono i prodotti che puoi fatturare e acquistare. In linea generale è possibile trovare di tutto a parte armi da fuoco, droghe o animali, queste categorie sono assolutamente vietate.


Come attivare il Marketplace di Facebook?

Quando accedi a Facebook, fai clic sull’icona che rappresenta il negozio con la tenda parasole, ti ritroverai all’interno del marketplace. Troverai la scritta “vendi” – Crea nuovo annuncio.

Puoi decidere di impostare il posizionamento geografico più adatto alle tue esigenze personali. Per fare un esempio, anche all’interno della stessa città puoi stabilire un minimo o un massimo dei chilometri da percorrere all’interno della zona dove vorresti che arrivassero i tuoi prodotti.

 

Troverai anche la sezione delle categorie, queste si dividono in:

  • articoli
  • veicoli
  • case in vendita o in affitto
  • offerte di lavoro

E’ il momento di aggiungere una foto dell’articolo che hai intenzione di vendere. A differenza di alcuni mercati online, Facebook Marketplace non addebita alcun costo nell’aggiunta di più foto agli elenchi. Assicurati di inserire foto chiare e ben visibili, aggiungine quante più è possibile per fornire il maggior numero di informazioni possibili. Non sottovalutare l’importanza di una foto fatta bene. Ricorda che l’utente è molto attratto dal contenuto visuale e molto meno da quello testuale.

Costruisci un titolo, è ,meglio che non sia troppo lungo ma neanche troppo corto. E’ molto importante è che indichi in maniera esplicita cosa stai vendendo. Tieni in conto che il limite massimo da raggiungere è quello di 100 caratteri.

Componi una descrizione: descrivere in maniera accurata l’oggetto che sei disposto a vendere è assolutamente importante. Cerca di utilizzare un linguaggio di facile comprensione. Non dimenticare che le foto dell’articolo devono corrispondere al titolo che gli dai.

Scegli un prezzo (costo) per l’articolo.

Imposta la tua posizione e la categoria del prodotto.

Scegli Metodi di pagamento e spedizioni; il Marketplace di Facebook non ha alcun tipo di pagamento integrato, quindi spetta a te negoziare un metodo di indennizzo con l’acquirente. E’ consigliabile utilizzare Paypal per avere traccia della transazione. Puoi inoltre effettuare pagamenti elettronici come un bonifico bancario.

Il procedimento è davvero semplice ed intuitivo e può essere un buon trampolino di lancio per valutare l’efficacia del tuo business e la richiesta dei tuoi prodotti.

 Le aziende possono usare questa piattaforma per:

  • Mostrare un’ampia gamma di articoli al dettaglio
  • pubblicizzare i propri punti vendita per raggiungere un maggior numero di persone
  • Mostrare gratuitamente sul Marketplace articoli nuovi o ricondizionati dalla vetrina della propria pagina Facebook  e consentire ai clienti di effettuare l’acquisto senza uscire da Facebook (solo per i venditori idonei)

Vuoi saperne di più? Scuola di Palo Alto può aiutarti a migliorare la tua attività di vendita sui social con il corso Facebook Energy

Georgia Conti

Georgia Conti

Georgia si dedica al digital marketing dal 2005. In pochi anni ha costruito un marchio che ha portato al successo grazie alle sue abilità nel gestire numerose Social Community. Libera pensatrice per scelta, si dedica allo studio di tutte le digital news per riportarle al pubblico di Scuola di Palo Alto in maniera semplice ed efficace. Il digital marketing è pane quotidiano per i suoi denti.