Le News della Scuola di Palo Alto

Genitori a scuola di videogiochi

Grande successo dell’area No Profit di Scuola di Palo Alto.

Il tour di “Educare i bambini alla felicità” ha fatto tappa a Varano Borghi dove Enrico Banchi è intervenuto su questa tematica non priva di inside!

A oggi, l’industria del videogioco è la più grande del mondo: i dati che riguardano questa realtà sono impressionanti; basti pensare che uno dei videogiochi più utilizzati conta circa 100 milioni di giocatori al mese e che è stato previsto un investimento di 2 miliardi di dollari per la realizzazione degli E-sports del 2020, la più grande competizione videoludica al mondo.

… numerosi genitori temono che trascorrere troppo tempo di fronte a uno schermo provochi danni alla vista.A questo proposito, alcuni scienziati hanno svolto visite oculistiche su alcuni soggetti prima e dopo aver trascorso un certo periodo di tempo a giocare a titoli d’azione. Il risultato? È stato osservato che la vista dei pazienti è diventata più acuta e attenta.
Esistono, inoltre, videogiochi che contengono ricostruzioni accurate di città antiche, episodi e conflitti storici, ma anche di luoghi letterari, tra le quali l’Inferno della Commedia di Dante Alighieri….

…Per quanto riguarda il tempo trascorso davanti allo schermo, secondo gli esperti è importante che i genitori lo stabiliscano chiaramente con i propri figli. «È meglio dire al bambino che non può giocare, piuttosto che spegnere forzatamente il dispositivo». In questo senso, è importante sapere che ogni tipo di console dispone di un sistema di controllo parentale, che permette ai genitori di scegliere quali tipi di videogiochi si possono utilizzare e per quante ore al giorno. YouTube contiene diversi video che spiegano come impostare questi servizi. «Per quanto riguarda invece la violenza – ha precisato Bianchi –, gli studiosi hanno dimostrato che alcuni videogiochi stimolano comportamenti violenti in alcuni ragazzi particolarmente aggressivi, ma l’effetto non è superiore a quello provocato dalla visione di un semplice film d’azione

Fonte VareseNews

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *