Google ci aiuta ai tempi del Coronavirus: Il Google Playbook

Google vuole dare una mano ai professionisti del Marketing in tempi di Coronavirus. Nasce così il Marketing Strategy Playbook, una guida dedicata al marketing strategico ai tempi del Covid-19.

Come stendere una strategia in tempi di pandemia?

Tutto il contenuto della guida si fonda chiaramente sul potere di osservazione dei trends del motore di ricerca, sulle modalità con le quali stanno cambiando i mercati per adattarsi al nuovo contesto.google 3 step covid 19

Sono 3 i pilastri fondamentali sui quali si fonda la rinascita delle imprese:

  1. respond: la capacità di rispondere e di adattarsi velocemente ai nuovi comportamenti dei consumatori e alle fluttuazioni della domanda.
  2. rebuild: la capacità di muoversi in una specifica direzione per ricostruire le strategie di marketing analizzando in maniera più approfondita i dati che provengono da strumenti di misurazione professionali.
  3. recover: la capacità di riformulare i modelli di business e le strategie digitali per ricominciare a crescere.

La strategia di marketing suggerita si divide in tre fasi:

  1. analisi dei comportamenti dei consumatori. Occorre comprendere innanzitutto come sono cambiate le abitudini dei consumatori e trovare nuovi modelli.
  2. valutazione dell’impatto sul tuo business
  3. azione immediata

Google suggerisce alcuni importanti strumenti di analisi per stendere la nuova strategia:

Google Trends
È un servizio che offre un immenso database di informazioni tratto dalle 5 miliardi di ricerche quotidiane effettuate su Google, utilissimo per chi lavora nel marketing digitale, e non solo. Imparando ad usare correttamente questa tecnologia, blogger, manager e imprenditori possono monitorare e comprendere gusti, tendenze e interessi del proprio pubblico.

Shopping Insights
Si tratta di uno strumento Google che permette di conoscere gli shopping trends per prodotto, per categoria e per brand.

Google Alerts

È un’applicazione che consente di tracciare le pagine web pubbliche e creare degli avvisi rispetto alla presenza di determinate parole: quelle che interessano a chi ha effettuato una richiesta di monitoraggio. Google Alert è un tool per verificare le menzioni, monitorare il web e creare degli avvisi personalizzati che arrivano via email. In questo modo puoi essere sempre aggiornato rispetto ad argomenti che sono interessanti per portare avanti il tuo business.

Find My Audience
E’ un tool che permette di identificare con precisione qual  è l’audience YouTube del tuo prodotto/marchio/categoria merceologica.

Nell’era digitale, i dati sono ovunque. Ogni singola attività dell’utente viene registrata, e questo produce un enorme quantità di dati, utili per capire cosa succede, e sapere quando, dove, come e perché l’utente fa un’azione piuttosto che un’altra. Se ci facciamo aiutare dai dati reali per prendere decisioni, faremo scelte migliori per la nostra azienda.

E’ possibile scaricare la guida completa qui.

 

 

 

Georgia Conti

Georgia Conti

Georgia si dedica al digital marketing dal 2005. In pochi anni ha costruito un marchio che ha portato al successo grazie alle sue abilità nel gestire numerose Social Community. Libera pensatrice per scelta, si dedica allo studio di tutte le digital news per riportarle al pubblico di Scuola di Palo Alto in maniera semplice ed efficace. Il digital marketing è pane quotidiano per i suoi denti.

Lascia un commento