Scuola Di Palo Alto > Blog > Digital > Lead generation: cosa fare e perchè.

Lead generation: cosa fare e perchè.

lead generationCosa serve ad un’azienda per aumentare il fatturato? Generare nuovi clienti.

Una realtà innegabile che ci porta ad un’esigenza specifica: la Lead Generation.

Essere presenti online con un bel sito web user friendly non è più sufficiente. Trasformare l’utente del nostro sito in un potenziale cliente deve essere la nuova mission.

La Lead Generation è un insieme di azioni di marketing volte all’acquisizione e generazione di una lista di contatti clienti realmente interessati alle attività svolte da un’azienda. Sono gli stessi utenti che, in questo caso, si mettono in contatto (tramite, ad esempio, la compilazione di un form) con l’azienda per ricevere informazioni specifiche di loro interesse.

Non si tratta di utenti qualsiasi, ma di utenti molto vicini alla fase di acquisto di un bene o servizio. Molto vicini non significa però facilmente influenzabili.

I lead vanno coccolati, cullati verso la loro esigenza. Vanno nutriti in modo tale che riescano a stabilire con l’azienda un rapporto di fiducia. Questo è l’obiettivo. Si parla proprio di Lead Nurturing e presuppone una comunicazione mirata, utile e costante verso il lead.

Il segreto è sollecitare l’esigenza, fornire informazioni utili, non necessariamente promuovendo il prodotto o servizio che l’azienda offre.

Ti interessa capire come fare? Dai un’occhiata al corso di Lead Generation di Scuola Palo Alto.

Molti corsisti ci chiedono quali sono i metodi utili per generare Lead di successo, eccone alcuni:

  1. Produzione di contenuti qualificati sui social
  2. Produzione di contenuti utili sul web tramite blog aziendale
  3. eMail Marketing e Direct Mail
  4. Pubblicità a pagamento
  5. Eventi a tema

Ma in concreto perché una persona si deve iscrivere nella tua pagina e lasciare i propri dati? Qual’è lo strumento che lo convince ad iscriversi?

Lo strumento da utilizzare si chiama Lead Magnet.

Il Lead Magnet serve ad attrarre i visitatori del tuo sito come un magnete e a trasformarli in Lead. I visitatori lasciano i propri dati nel tuo form perché sanno che possono avere dei benefici oppure possono trovare delle soluzioni ai loro problemi.

Il segreto è quello di fornire gratuitamente contenuti ad alto valore aggiunto, materiale informativo che possa aiutare davvero il ricevente. Gli utenti hanno sete di sapere ancora prima di comprare!

Qui di seguito riportiamo alcuni esempi di Lead Magnet:

  1. Guide in PDF (ebook)
  2. Video tutorial
  3. Webinar gratuiti
  4. Interviste registrate

La cosa più importante è creare qualcosa che sia veramente utile e che abbia un valore.

Non sottovalutare la qualità di quello che dai gratuitamente. Se un tuo potenziale cliente ti lascia la sua email in cambio di una risorsa gratuita e per lui/lei risulta inutile sarà molto difficile che quest’ultimo diventi tuo cliente.

Non credi che sia inutile rincorrere contatti che non acquisteranno mai i tuoi prodotti o servizi semplicemente perché non ne hanno bisogno?

Ottimizzare la comunicazione significa ottimizzare i contatti e quindi i potenziali clienti.

Il tempo è denaro, anche online, questo concetto non va mai dimenticato!

 

 

Author: Georgia Conti
Georgia si dedica al digital marketing dal 2005. In pochi anni ha costruito un marchio che ha portato al successo grazie alle sue abilità nel gestire numerose Social Community. Libera pensatrice per scelta, si dedica allo studio di tutte le digital news per riportarle al pubblico di Scuola Palo Alto in maniera semplice ed efficace. Il digital marketing è pane quotidiano per i suoi denti.

Lascia un commento