Advanced Project Management – 3 gg

1.675,00 (+IVA)

(5 recensioni dei clienti)

Il project management (PM) è un insieme di conoscenze e prassi operative finalizzato alla gestione sistemica di un complesso di attività per il raggiungimento di un obiettivo chiaramente predefinito. Il PM è la messa in atto di un processo continuo di pianificazione e controllo di risorse polifunzionali e con vincoli interdipendenti di tempi-costi-qualità.

 

Svuota
COD: 617 Categoria: Tag:
Per acquisti multipli si applica uno sconto del 15%

Obiettivi

  • Esporre e approfondire, con taglio pratico, i processi e le metodologie del PM, per un consolidamento delle competenze sulle stesse
  • Analizzare il piano di progetto (project execution plan)
  • Fornire esempi di costruzione della “project baseline

A chi è rivolto

Il seminario “Project Management” è destinato a coloro che vogliono approfondire le conoscenze e le competenze di PM per gestire efficacemente ed efficientemente i progetti, quali direttori di progetti, project leader, responsabili della gestione progetti, responsabili e specialisti della progettazione, della ricerca e sviluppo.

Argomenti trattati

Dalla pianificazione alla programmazione

Con un taglio pratico vedremo le rappresentazioni grafiche e le analisi del reticolo di progetto con la tecnica CPM e PERT, impareremo ad affrontare l’analisi e la programmazione delle risorse nonché la valorizzazione dei costi di progetto oltre alla costruzione della baseline di progetto.

La gestione del progetto

Entreremo nel vivo dei progetti imparando ad analizzare e gestire i rischi di progetto, acquisiremo le nozioni fondamentali per attuare un controllo efficace del progetto durante la fase esecutiva anche attraverso la trattazione di esempi concreti. Infine vedremo come gestire le varianti e le informazioni e parleremo della chiusura del progetto.

Il Programma

Definire l’ambito di progetto (scope management)

  • La definizione degli obiettivi
  • L’identificazione dei principali requisiti
  • Identificazione di vincoli, ipotesi ed esclusioni
  • I fattori critici del progetto e la formulazione delle specifiche di accettazione

Il piano di progetto (project execution plan)

  • Contenuti minimi tipici
  • Disamina dei contenuti principali
  • Costruzione di un PEP

Dalla pianificazione alla programmazione

  • La tecnica di scomposizione e i pacchetti di lavoro
  • Dai pacchetti di lavoro alle attività: definizione di durata
  • Rappresentazioni grafiche e analisi del reticolo di progetto: tecnica CPM
  • Tecnica PERT
  • Analisi e programmazione delle risorse
  • Allocazione delle risorse e matrice RAM
  • Il diagramma di Gantt
  • Disponibilità e livellamento delle risorse
  • Valorizzazione dei costi di progetto: dai pacchetti di lavoro all’analisi delle categorie di costo
  • Il budget di progetto: programmazione dei costi del progetto
  • Costruzione della baseline di progetto

Esempi di costruzione della project baseline

  • Definizione del progetto
  • Individuazione e sequenzializzazione delle attività
  • Definizione delle risorse necessarie
  • Stima delle durate e dei costi per attività
  • Baseline di riferimento

L’analisi e la gestione dei rischi di progetto

  • Identificazione dei rischi
  • Analisi qualitativa dei rischi
  • Pianificazione delle risposta ai rischi
  • Il piano di risposta ai rischi: impianto, ruoli e responsabilità
  • Monitoraggio e controllo dei rischi

Il controllo del progetto durante la fase esecutiva

  • L’importanza del controllo e il monitoraggio dei dati
  • Il processo di rilevazione dei dati di avanzamento
  • Tecniche e metodi di rilevazione
  • Verifica scostamenti tempi e costi
  • Misurazione delle performance dei tempi e dei costi
  • La tecnica dell’earned value
  • Trend analysis e stime a finire dei tempi e dei costi
  • Misure correttive ed eventuale ripianificazione

Esempi di controllo dell’avanzamento

  • Rilevazione degli avanzamenti
  • Analisi degli indicatori di performance
  • Azioni correttive (crashing, fast tracking)
  • Nuova rilevazione degli avanzamenti
  • Stime a finire
  • Inserimento di una variante: nuovo percorso critico
  • Aggiornamento programma e conclusioni

Gestire le varianti

  • Varianti e change orders: notifica, valutazione, autorizzazione, esecuzione
  • Procedure ad hoc

La gestione delle informazioni

  • Il project report: tipologia, contenuti e frequenza
  • Costruzione di report ad hoc

La chiusura del progetto

  • Chiusura amministrativa
  • Chiusura contrattuale e consegna al committente
  • Rapporto finale e archiviazione
  • Lesson learned

Soft skill del project manager

  • La motivazione
  • La gestione della delega
  • La leadership: autorevolezza e autorità
  • La gestione dello stress
  • La gestione dei conflitti

5 recensioni per Advanced Project Management – 3 gg

  1. Tamara Giannella (WIKA ITALIA)

    Ambiente piacevole. Ottima disponibilità e professionalità.

  2. Daniela Castelli (WIKA ITALIA)

    Non esiste la parola “impossibile”, trovate soluzioni alternative pensando in maniera laterale e non sempre in modalità verticale

  3. Paolo Auzzi (ISTITUTO DE ANGELI)

    Corso interessante, ben strutturato, utile per acquisire una metodologia di aiuto nello sviluppo di progetti

  4. Ingrid Schmeiser (WIKA ITALIA)

    Coinvolgente e divertente

  5. Emanuele Volpi (AGOS DUCATO)

    Efficace e diretto nell’esposizione

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi sapere se questo corso fa per te?

NOME/COGNOME

E-MAIL

IL TUO MESSAGGIO