Controllo di Gestione e Tecniche di Reporting – 3 gg

Il reporting è una presentazione sintetica e schematica d’informazioni essenziali per vigilare sull’andamento dell’azienda. Durante il corso vedremo come strutturare un sistema di reporting, capiremo la funzione dei report direzionali e come strutturare i report delle singole aree aziendali.

Per acquisti multipli si applica uno sconto del 15%

Obiettivi

  • Fornire una conoscenza chiara e precisa, con l’aiuto di esempi e casi concreti, delle tecniche di controllo di gestione
  • Preparare all’impiego efficace di tali tecniche in modo che siano effettivamente utilizzate a tutti i livelli di responsabilità
  • Mettere in evidenza i problemi tecnico/operativi e le opportunità economico/societarie

A chi è rivolto

Amministratori, direttori generali, dirigenti, quadri superiori e medi, controller e loro assistenti, responsabili dei budget, consulenti, responsabili controllo di gestione.

Argomenti trattati

Il controllo di gestione

Durante il corso vedremo il campo di azione e i punti chiave del controllo di gestione, nonché il processo di fissazione degli obiettivi, le aree di responsabilità e gli standard di risultato. Entreremo inoltre nel vivo degli strumenti del controllo di gestione tradizionali e le nuove metodologie.

Il controllo degli aspetti economici e finanziari della gestione

Affronteremo il controllo e l’analisi del margine di contribuzione, il controllo e l’analisi dei costi di struttura e il controllo dei ricavi e delle deduzioni dal fatturato. Inoltre parleremo degli aspetti finanziari della gestione, dell’analisi e del controllo del capitale circolante e del capitale fisso e impareremo a determinare il fabbisogno monetario e dello scoperto monetario.

Il Programma

Il controllo di gestione

  • Campo di azione e punti chiave del controllo di gestione
  • Processo di fissazione degli obiettivi: aree di responsabilità – standard di risultato
  • Elaborazione delle informazioni di controllo e definizione delle procedure di valutazione

Strumenti di controllo di gestione

  • Strutturazioni e analisi di sistemi di calcolo dei costi necessari per il controllo di gestione:
    • sistemi tradizionali
    • nuove metodologie

Break even point

  • Politiche del margine di contribuzione
  • Problematiche nella politica di mercato

Il prezzo

  • Problematiche e correlazioni economico-commerciali

Le analisi delle varianze

  • Commerciali
  • Produttive
  • Finanziarie

Il controllo degli aspetti economici della gestione

  • Controllo e analisi del margine di contribuzione
  • Controllo e analisi dei costi di struttura
  • Controllo dei ricavi e delle deduzioni dal fatturato

Il controllo degli aspetti finanziari della gestione

  • Aspetti finanziari della gestione
  • Analisi e controllo del capitale circolante (gestione scorte, crediti)
  • Analisi e controllo del capitale fisso (immobilizzazioni)
  • Determinazione del fabbisogno monetario e dello scoperto monetario (tecniche operative e analisi)

Il controllo delle aree aziendali

  • Metodologia e strumenti di controllo delle principali aree e funzioni aziendali: vendita, personale, produzione, investimenti

I sistemi di budget

  • La necessità della gestione previsionale
  • Gli obiettivi del sistema budgetario:
    • valutazione delle alternative
    • budget rigidi e flessibili
    • frequenza e periodicità di elaborazione
    • vantaggi e limiti del budget
    • l’organizzazione e la sequenza di elaborazione
  • Appoggio della direzione e coinvolgimento dei quadri
  • Strutturazione e analisi del budget aziendale
  • Strutturazione e analisi dei vari budget settoriali

L’analisi dell’azienda

  • Metodologie e indici complessi per rilevare situazioni economiche finanziarie critiche
  • Analisi statiche e dinamiche

Il reporting e il tableau de bord

  • La strutturazione di un sistema di reporting:
    • la progettazione
    • il punto di partenza
    • gli obiettivi
    • la dinamica temporale
  • La funzione dei report direzionali: la raccolta e l’elaborazione dei dati
  • Strutturazione dei report delle singole aree aziendali:
    • a chi fornirli
    • con quali analisi
    • con che tempistiche
  • Vantaggi e rischi del sistema
  • I report periodici
  • I report anticipatori
  • I report speciali
  • Le logiche di sviluppo del sistema
  • Il tableau de bord:
    • costruzione e utilizzo
    • la sua implementazione

1 recensione per Controllo di Gestione e Tecniche di Reporting – 3 gg

  1. Nadia Bevilacqua (ECOCERVED)

    Non solo un momento formativo ma uno scambio di esperienze e una crescita personale

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti ora al corso Controllo di Gestione e Tecniche di Reporting – 3 gg

1.675,00 (+IVA)
Svuota
Numero iscritti:
Hai bisogno di altre informazioni?