Il Bilancio Fiscale: dal Bilancio d’Esercizio al Reddito d’Impresa – 2 gg

Il Bilancio Fiscale: dal Bilancio d’Esercizio al Reddito d’Impresa
Raccordo tra il bilancio civilistico e il conteggio delle imposte
Partendo dal quadro normativo di riferimento parleremo del doppio binario civilistico e fiscale nonché del divieto delle interferenze fiscali nel bilancio.

Per acquisti multipli si applica uno sconto del 15%

Obiettivi

  • Analizzare i problemi più rilevanti del bilancio d’esercizio attraverso uno studio aggiornato della normativa civilistica e fiscale
  • Approfondire le modalità di determinazione del reddito d’impresa e le logiche di raccordo tra il risultato civilistico e l’imponibile fiscale
  • Apprendere le fasi necessarie al calcolo e alla liquidazione delle imposte sul reddito

A chi è rivolto

Il Corso “Il Bilancio Fiscale: dal Bilancio d’Esercizio al Reddito d’Impresa” è rivolto a Responsabili uffici amministrativi, responsabili uffici fiscali e tutti coloro che si occupano della stesura del bilancio d’esercizio e delle successive modifiche.

Argomenti trattati

Determinazione dell’imponibile fiscale ai fini IRES e calcolo dell’IRES

Entreremo nello specifico della determinazione del reddito d’impresa affrontando le disposizioni fiscali per i componenti positivi e negativi di reddito. Inoltre parleremo delle disposizioni fiscali per le attività, le passività e il netto ed entreremo nel dettaglio del calcolo dell’IRES dell’esercizio oltre a parlare della tassazione dei gruppi.

Determinazione dell’imponibile fiscale ai fini IRAP e calcolo dell’IRAP

Vedremo come determinare la base imponibile in modo autonomo rispetto all’IRES e affronteremo il trattamento delle singole componenti. Parleremo delle deduzioni e del calcolo dell’IRAP di esercizio. Infine esamineremo i modelli di dichiarazione e i versamenti per concludere con l’iscrizione in bilancio delle imposte correnti, anticipate e differite.

Il Programma

RACCORDO TRA IL BILANCIO CIVILISTICO E IL CONTEGGIO DELLE IMPOSTE

  • Il quadro normativo di riferimento: Codice Civile e principi contabili (nazionali e internazionali)
  • Il doppio binario civilistico e fiscale e il divieto delle interferenze fiscali nel bilancio
  • Il principio di derivazione per il calcolo della base imponibile IRAP
  • Le diverse disposizioni per il bilancio redatto secondo i principi nazionali e internazionali

DETERMINAZIONE DELL’IMPONIBILE FISCALE AI FINI IRES E CALCOLO DELL’IRES

La determinazione del reddito d’impresa

  • I principi di competenza-inerenza-determinabilità
  • Le deroghe al principio di cassa per alcuni componenti positivi e negativi di reddito
  • Norme agevolative e norme limitative

Le disposizioni fiscali per i componenti positivi di reddito

  • Ricavi
  • Plusvalenze patrimoniali (e “partecipation exemption”)
  • Sopravvenienze attive e contributi
  • Dividendi e utili da partecipazione
  • Interessi bancari, su titoli, di mora
  • Proventi investimenti immobiliari

Le disposizioni fiscali per i componenti negativi di reddito

  • Spese di acquisto di merce e servizi
  • Spese per prestazioni di lavoro subordinato
  • Prestazioni alberghiere, di ristorazione e spese di rappresentanza
  • Oneri fiscali e contributivi
  • Interessi passivi e limiti di deducibilità
  • Minusvalenze e sopravvenienze passive

Le disposizioni fiscali per le attività, le passività e il netto

  • Determinazione del costo, svalutazioni, rivalutazioni
  • Immobilizzazioni materiali, immateriali e oneri pluriennali
  • Immobilizzazioni finanziarie
  • Rimanenze
  • Crediti e debiti
  • Fondi per rischi ed oneri
  • Riserve

Calcolo dell’IRES dell’esercizio

  • Deducibilità IRAP dall’IRES
  • ACE
  • Riporto delle perdite fiscali: nuove regole dal 2011
  • Ritenute d’acconto e crediti d’imposta

DETERMINAZIONE DELL’IMPONIBILE FISCALE AI FINI IRAP E CALCOLO DELL’IRAP

  • La determinazione della base imponibile in modo autonomo rispetto all’IRES

Il trattamento delle singole componenti

  • Le spese per il personale e i rimborsi spese
  • Gli accantonamenti e le perdite su crediti
  • I contributi ricevuti
  • Plusvalenze e minusvalenze
  • Gli immobili patrimonio
  • I marchi e l’avviamento
  • Gli interessi sui leasing
  • L’IMU

Le deduzioni

  • Le riduzioni previste
  • L’applicazione del cuneo fiscale

Calcolo dell’IRAP dell’esercizio

  • Ripartizione della base imponibile su base regionale
  • Versamenti a saldo e in acconto: rimborsi e compensazioni

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Bilancio Fiscale: dal Bilancio d’Esercizio al Reddito d’Impresa – 2 gg”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti ora al corso Il Bilancio Fiscale: dal Bilancio d’Esercizio al Reddito d’Impresa – 2 gg

1.315,00 (+IVA)
Svuota
Hai bisogno di altre informazioni?