Il Project Management per Non Specialisti – 2 gg

1.315,00 (+IVA)

(3 recensioni dei clienti)

Ogni progetto è unico nel suo genere, ma tutti i progetti hanno in comune qualcosa:

1) devono raggiungere delle attese di prestazione che competono con criteri di tempo e di costo;
2) dipendono da persone per essere realizzati: è quindi necessario esercitare dell’influenzare su di esse;
3) si muovono in un contesto che tentano di cambiare o modificare.

Ma, soprattutto, ogni progetto è costituito da una miriade di step e micro-attività che vanno gestite e monitorate per garantire la realizzazione dello stesso. L’ausilio di una metodologia come il Project Management diventa un supporto indispensabile per non disperdere le energie avendo sempre ben chiaro il punto in cui ci si trova.

Svuota
Per acquisti multipli si applica uno sconto del 15%

Obiettivi

  • Saper collegare un’iniziativa alla strategia aziendale.
  • Essere in grado d’individuare gli obiettivi e i vincoli di un’iniziativa.
  • Saper tradurre gli obiettivi in una serie di oggetti realizzabili.
  • Imparare a impostare un progetto in termini di oggetti realizzabili, risorse e tempi di realizzazione.
  • Essere in grado di individuare e contrattare le risorse necessarie.
  • Saper predisporre la programmazione delle attività in un cronoprogramma.
  • Essere in grado di individuare i principali rischi nella realizzazione del progetto e predisporre le contromisure.
  • Saper controllare l’avanzamento del progetto in sede realizzativa per individuare eventuali ritardi o insufficienza delle risorse per proporre rimedi.
  • Essere in grado di definire la fase finale della realizzazione e la chiusura del progetto.

A chi è rivolto

Quadri e responsabili delle funzioni risorse umane, marketing, formazione, direzione generale impegnati nella realizzazione di iniziative funzionali o aziendali, che vogliano gestirle con una metodologia efficace, sicura e finalizzata al successo.

Argomenti trattati

Fasi e i processi del ciclo di vita e della gestione del progetto; Strumenti, tecniche e metodi; Standard, policy e procedure.

Il Programma

Le iniziative aziendali e il project management

  • Esempi di iniziative aziendali
  • Legame tra strategia e iniziative
  • Tradurre un’iniziativa aziendale in un progetto
  • Il project management: principi, ciclo di vita di un progetto
  • La misura del successo di un progetto

Dall’idea di iniziativa alla definizione delle aspettative e del risultato

  • Business case: la ragione dell’iniziativa e cosa ci si aspetta
  • Market analysis: il contesto competitivo, l’analisi delle opportunità, l’analisi dei bisogni del consumatore
  • Definire il progetto: lo statement of work
  • Le aspettative e la definizione dei requisiti dell’oggetto del progetto
  • Obiettivi, vincoli e oggetti da realizzare
  • Criteri di successo del progetto e dell’iniziativa
  • Gli attori del progetto: lo sponsor, il project leader e il team di progetto
  • Mandato ad operare: il project charter

La pianificazione del progetto

  • Il kick-off meeting: chi partecipa alla pianificazione del progetto
  • La lista delle attività o lavoro del progetto
  • Il cronoprogramma del progetto : il diagramma di Gantt
  • Individuare le risorse e contrattarne la disponibilità: la negoziazione
  • Individuare i rischi connessi con la realizzazione e predisporre le contromisure

I diversi stili di leadership e la gestione della delega

  • La leadership: da cosa nasce e come si è evoluta nel tempo, i suoi diversi stili di applicazione
  • La delega di autorità/attività, la gestione del processo e i diversi approcci di comunicazione

Il controllo in sede di esecuzione

  • L’importanza del controllo in sede esecutiva
  • Strumenti e report: diagramma di Gantt, Project review e Stati avanzamento lavori
  • L’evidenza di ritardi o extra costi e come riportare il progetto in fase con il piano
  • Le richieste di varianti o aggiunte in sede esecutiva

Il rilascio dell’oggetto del progetto e le fasi successive

  • La conclusione del progetto e il rilascio dell’oggetto
  • L’accettazione dello sponsor secondo i criteri di successo
  • Il rilascio delle risorse
  • Le fasi successive: istruzione degli utilizzatori, messa in servizio, manutenzione, aggiornamenti

3 recensioni per Il Project Management per Non Specialisti – 2 gg

  1. Michela Trevisan (GEOX)

    Un corso tecnico che fornisce strumenti e metodi gestionali dando spunti su soft skills trasversali

  2. Marco Vettorato (LIDL ITALIA)

    Un corso che lascia le basi per una gestione efficace dei progetti

  3. Samantha Metalli (MESSAGGERO DI S.ANTONIO)

    Il corso ha soddisfatto le mie aspettative

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi sapere se questo corso fa per te?

NOME/COGNOME

E-MAIL

NUMERO DI TELEFONO

IL TUO MESSAGGIO