La Comunicazione Persuasiva – 2 gg

1.315,00 (+IVA)

(5 recensioni dei clienti)

Il seminario fornisce una guida per orientarsi a identificare e scegliere i diversi strumenti che, nascosti dentro a elementi anche molto “piccoli” del linguaggio, aiutano ad aprire le porte d’accesso al mondo dell’altro. Il seminario sarà ricco di esercitazioni pratiche sui diversi strumenti e meccanismi illustrati.

Svuota
Per acquisti multipli si applica uno sconto del 15%

Obiettivi

Diventare consapevoli delle enormi possibilità  di influenzamento racchiuse  nel linguaggio, possibilità che spesso sfuggono ai suoi stessi utilizzatori,  come a trovarsi fra le mani  una sorta di energia nucleare incontrollata, senza riuscire a coglierne l’immenso potenziale né a prevederne  i possibili danni.

A chi è rivolto

Tutti coloro che  vogliono utilizzare con maggiore consapevolezza  le possibilità racchiuse all’interno di uno strumento così “semplice” e così complesso come la Comunicazione, che in mani distratte può diventare un’arma, ma anche un boomerang.

Argomenti trattati

Principi e tecniche della persuasione; strategie linguistiche.

Il Programma

Il dogma del persuasore

  • I siti di vulnerabilità
  • Il circuito di risposta: tempi e modalità

Il doppio binario linguistico: metodologie antitetiche e come usarle in modo integrato

  • Linguaggio ed emisfero dominante
  • Attenzione e distrazione
  • Strumenti linguistici e non linguistici per indurre cambiamenti nello scenario mentale
  • Metamodello e Milton Model
  • Accendere la visione, accendere la mente
  • Far notare e non far notare
  • La tecnica ipnotica di disseminazione

Meccanismi di specie e meccanismi individuali: strategie linguistiche e non linguistiche ad ampio spettro

  • Bias ed euristiche: delizie e trappole del nostro cervello
  • Come far collassare convinzioni paralizzanti
  • Uso dei processi causali di modellamento linguistico
  • Parole chiave e parole tossiche
  • L’effetto priming
  • Truismi e campi d’assenso
  • Presupposizioni e cornici nel futuro
  • Comandi nascosti e marcatori per analogia
  • Costruire uno storyboard nella mente dell’interlocutore
  • I comandi paradossali
  • I comandi conversazionali
  • I cicli linguistici del carisma

Meccanismi e tipologie individuali: quando, come e con chi

  • Le fasi della comunicazione persuasiva
  • La decifrazione dell’interlocutore
  • Quando è il corpo che parla: la comunicazione non verbale come strumento di decifrazione e di influenzamento
  • Segnali di assenso e di rifiuto
  • Le preferenze emisferiche
  • I metaprogrammi individuali: come identificarli in poche mosse e come utilizzarli
  • I canali sensoriali preferenziali
  • Ricalco e guida: cosa significa davvero
  • Le submodalità: una via d’eccellenza per modificare approcci paralizzanti e per dare vigore alle possibilità
  • Quale strategia per quell’interlocutore: dove ciascuno è diverso

Quando il rischio è l’irrigidimento delle posizioni: come togliere nutrimento all’aggressività

  • Osservazioni e valutazioni
  • I 4 pilastri della comunicazione armonica
  • Esercizi di differenziazione, esercizi di attuazione

5 recensioni per La Comunicazione Persuasiva – 2 gg

  1. Fabio Arabia (AGOS DUCATO)

    Corso consigliatissimo!

  2. Roberta Corsano (AGOS DUCATO)

    Un corso di alto livello, che induce naturalmente alla partecipazione attiva. Un livello di soddisfazione superiore alle mie aspettative

  3. Antonio Saba (AGOS DUCATO)

    Apre la mente, anche le cose/azioni scontate hanno una ratio/logica da conoscere e indagare

  4. Francesco Volta (proprietario verificato)

    Il corso contiene concetti e strumenti fondamentali anche per il personale “tecnico”. Lo consiglio vivamente

  5. Alessio Cacciatori (AGOS)

    Grande Paola Santoro!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi sapere se questo corso fa per te?

NOME/COGNOME

E-MAIL

IL TUO MESSAGGIO