Le Sfide del Fare – Consapevolezza, responsabilità, motivazione

  • Pagine: 152
  • Formato: 17 x 24 cm
  • Codice ISBN: 88-86696-31-0
  • Edizione: Settembre 2006
  • Confezione: Brossura
  • Prezzo: € 18,00

[button id=”” style=”background: #59ce50; ” type=”” href=”” align=”center” target=””]     Acquista su  IBS     [/button]
[button id=”” style=”background: #59ce50; ”  href=”http://www.mondadoristore.it/sfide-fare-Consapevolezza-Giuliano-Bergamaschi-Marco-Masella-Pietro-Marcazzan/eai978888669631/?referrer=inmbol121002&int_source=bol&int_medium=crosslink&int_campaign=lancio” align=”center” target=”_blank”]     Acquista su BOL     [/button]
[button id=”” style=”background: #59ce50; ”  href=”http://www.amazon.it/sfide-fare-Consapevolezza-responsabilit%C3%A0-motivazione/dp/8886696310/ref=sr_1_10?s=books&ie=UTF8&qid=1463580152&sr=1-10″ align=”center” target=”_blank”]Acquista su Amazon[/button]


Categoria:

Chi è il mio Prossimo? Una domanda semplice, eppure cruciale per un uomo… Una domanda che apre la presentazione del testo e, nello stesso momento, ne riassume lo spirito. Una domanda comunque decisiva per l’uomo nella sua totalità, che sia politico, impiegato, manager, imprenditore, e, in ogni caso attore sociale. L’uomo è infatti inserito in una rete più o meno ampia di relazioni, alcune volontarie altre casuali. Che lo vogliamo o meno, ogni nostra azione coinvolge altre persone, con riflessi su decisioni ed eventi successivi. Si tratta di fare una scelta. Una scelta che, semplificando, porti verso il bene o verso il male. Non desideriamo aggiungere ulteriori trattazioni filosofiche a quelle, peraltro numerose, già esistenti; vogliamo invece trattare il tema legandolo alla vita quotidiana di ciascuno, ovvero alle situazioni, lavorative e personali, che ogni giorno succedono e si attraversano. Desideriamo, in particolare, richiamare l’attenzione sulle modalità, sugli approcci, sullo spirito attraverso cui l’uomo vive il suo mondo. Il tema è estremamente attuale: ogni decisione, ogni comunicazione, ogni relazione sottende una scelta di principio. Quali sono quindi i valori che ci guidano? Quali gli obiettivi che ci poniamo? Domande che, oggi, nell’era in cui le informazioni sono ovunque e raccontano tutto di tutti, le persone devono assolutamente porsi. E, a maggior ragione, chi, con diversi ruoli, gestisce un’impresa o un progetto coinvolgendo altri interlocutori. Queste persone, manager o politici che siano, perseguono insieme al proprio bene anche il benessere dell’intera comunità o sono mossi solamente da interessi egoistici? La Favola delle Api di Bernard De Mandeville, tradotta qui dal testo originale, rappresenta un’ottima ed efficace metafora sul significato del lavoro e delle relazioni all’interno di una società. Essa richiama fortemente il tema della moralità, ovvero della responsabilità cui l’uomo deve farsi carico in ogni sua azione. Responsabilità sia verso se stessi che verso il prossimo, laddove l’altro è lo specchio di sé, la cui maggiore espressione, nella logica cristiana, è: “non fare all’altro ciò che non vorresti essere fatto a te”. Il fine ultimo del lavoro sarà allora trovare il buono in ogni persona, estrarlo, spingerlo all’azione etica per realizzarne tutte le potenzialità. L’entusiasmo, la passione, il benessere lavorativo e sociale saranno valori importanti allo scopo di manifestare sempre e comunque il valore della persona umana.

AUTORE

AA.VV.
“LA FAVOLA DELLE API” di Bernard de MANDEVILLE
Presentazione di Pier Ferdinando Casini
Contributi sul tema del fare di: Giuliano Bergamaschi, Pietro Marcazzan, Marco Masella

Giuliano Bergamaschi

Professore a contratto di storia della filosofia presso l’Università di Verona; la sua attività di ricerca è inerente alle teorie riguardanti la volontà, la motivazione e le emozioni. Come pedagogista si occupa di prassi educative motivazionali in ambito sportivo, aziendale e militare.

Pietro Marcazzan

Laureato in lingue e Letterature straniere presso l’università di Verona; ha approfondito in seguito i temi della letteratura russa e inglese, in relazione ai valori etici. È parlamentare dell’attuale legislatura e membro della Commissione Istruzione della Camera dei Deputati. La sua attività di ricerca è volta ad analizzare i rapporti tra etica, economia e politica, cercando di rinnovare costantemente il valore del ruolo che ricopre.

Marco Masella

È presidente della Scuola di Palo Alto. La sua carriera nel mondo della formazione inizia nel 1984 quando entra nella Scuola di impresa IPSOA, della quale cura fino al 1990, in qualità di Responsabile Marketing, lo sviluppo commerciale. Completa in seguito la sua formazione organizzativa con la gestione di un gruppo di scuole in Toscana. Nel 1992 fonda la Scuola la di Palo Alto.

Guido Pancera

Laureato in giurisprudenza presso l’Università di Parma è cultore della lingua francese e traduttore di testi moderni e contemporanei. Collabora in questa veste con Scuola di Palo Alto.

DISTRIBUTORI

Italia, Estero e Amazon (ad esclusione degli e-book)
LIBRO.CO ITALIA SRL
Via Borromeo 48
San Casciano in Val di Pesa (FI)
Tel. 055.8229414
libroco@libroco.it

Veneto – Friuli Venezia Giulia – Trentino Alto Adige – Toscana – Liguria
DEP – Diffusioni Editoriali Padovane
Via Pietro Canal 27
35137 Padova (PD)
Tel.049-8721955
info@dep.it

Emilia Romagna (esclusa Piacenza)
SEGNALIBRO
Via Toscana 6 – 40069 Zola Predosa (BO)
Tel. 0516167441
professionale@segnalibrosrl.it

E-book librerie on line
DIGIT PUB SRL
Via Adige 20
20135 – Milano
Tel. 02.89692377
info@bookrepublic.it

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Le Sfide del Fare – Consapevolezza, responsabilità, motivazione”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi sapere se questo corso fa per te?

NOME/COGNOME

E-MAIL

NUMERO DI TELEFONO

IL TUO MESSAGGIO