L’Intelligenza Emotiva al Lavoro – 2 gg

Negli ultimi anni é stata ampiamente riconosciuta l’importanza del quoziente emotivo (QE) rispetto al quoziente intellettuale o cognitivo (QI) e la sua influenza nel mondo aziendale moderno.

Secondo Daniel Goleman l’intelligenza emotiva è la capacità di riconoscere i nostri sentimenti e quelli degli altri, motivare noi stessi, gestire positivamente le emozioni, sia interiormente, sia nelle nostre relazioni.

Per acquisti multipli si applica uno sconto del 15%

Obiettivi

  • Presentare in forma semplice e pratica gli elementi dell’Intelligenza emotiva con l’obiettivo di rendere i partecipanti sempre più consapevoli dei propri vissuti emotivi, e di come essi influenzano il nostro lavoro e la nostra vita privata
  • Saper riconoscere negli altri i medesimi vissuti e riuscire di conseguenza a relazionarsi in maniera più efficace
  • Creare un clima di lavoro più umano e gradevole
  • Fornire ai partecipanti le tecniche utili per aumentare il proprio quoziente emotivo e quello dell’azienda in cui svolgono le loro funzioni, dimostrando un’efficienza migliore sul lavoro e collaborando a creare un ambiente più umano e gradevole.

A chi è rivolto

Tutti coloro che, sul lavoro, sentono la necessità d’imparare a sentirsi meglio e ad essere più efficienti nelle loro relazioni interpersonali.

Argomenti trattati

L’influenza del proprio comportamento sugli altri

Acquisire maggiore consapevolezza e padronanza dei propri sentimenti e saperli leggere e riconoscere negli altri indubbiamente ci dà un grande vantaggio nel gestire i rapporti con gli altri, nel superare atteggiamenti negativi, aumentando la nostra influenza sugli altri.

 Il Programma

L’intelligenza emotiva

  • Le origini e la definizione
  • Ragione e passione: due mondi da unire
  • Passione come ragione
  • Menti, corpi, emozioni
  • Il flusso del sentimento
  • La tastiera emotiva

Emozione e cognizione

Il sistema limbico e la sua importanza nella gestione dei nostri comportamenti

  • L’amigdala: la gloriosa “mandorla” del comportamento emotivo
  • Raggiungere l’equilibrio tra emozione e pensiero

La consapevolezza emotiva

  • La percezione interiore
  • Il legame tra sentimenti, comportamenti e parole
  • Il legame tra sentimenti e prestazione
  • La consapevolezza dei propri obiettivi
  • L’attenzione è la nostra risorsa più preziosa

I motivi di uno studio sull’intelligenza emotiva

  • L’importanza dell’intelligenza emotiva sul lavoro
  • La realizzazione di prestazioni eccellenti
  • Il risultato della competenza emotiva
  • Le emozioni sono contagiose
  • La competenza ai vertici aziendali

Competenze personali e autovalutazione

  • Consapevolezza del sé
  • Padronanza di sé e autocontrollo
  • Motivazione e automotivazione

Competenze interpersonali

  • Social skillls
  • Leadership
  • Empatia

Innovazione e adattabilità

  • Le risposte flessibili al cambiamento
  • La proposta d’idee e soluzioni originali
  • Prospettive inedite
  • La capacità di gestire molteplici richieste

L’intelligenza emotiva al lavoro

  • Impegno
  • Iniziativa e ottimismo
  • Come migliorare le relazioni con il supervisore e con i colleghi
  • Valorizzazione degli altri
  • L’influenza del proprio comportamento
  • Far leva sulla diversità
  • Superare atteggiamenti negativi
  • L’intelligenza emotiva del gruppo
  • Miti e confusione sull’intelligenza emotiva

Intelligenza emotiva e talento nella leadership

  • La leadership come fonte di energia
  • Innescare e gestire il cambiamento
  • Il leader della trasformazione
  • Negoziare e risolvere i conflitti
  • Gestire i conflitti con creatività
  • Incrementare la collaborazione

8 recensioni per L’Intelligenza Emotiva al Lavoro – 2 gg

  1. Deborah Bosisio (AGOS DUCATO)

    Corso illuminante e di estrema utilità. Docenza impeccabile.

  2. Gabriella Giuggioli (AGOS DUCATO)

    Uno dei corsi che mi ha lasciato di più in assoluto e che sicuramente cambierà il mio modo di gestire/riconoscere le emozioni.

  3. Alan Nappa (LAMBERTI)

    Un corso che ognuno dovrebbe fare dalla base operativa aziendale al più alto dirigente. Il saper esprimere le proprie emozioni giova all’azienda in modi sorprendenti.

  4. Simona Dominici (REED EXHIBITIONS ISG ITALY)

    Dovrebbero tutti in un’azienda, soprattutto il management, fare questo corso. Cambia gli eventi. Aiuta a raggiungere obiettivi insperati.

  5. Paolo Moiso, LIVANOVA

    Tanti spunti interessanti da portare via

  6. Giuseppe Ruo (AGOS)

    Paola Santoro, molto coinvolgente e attenta nella gestione delle persone su temi anche emotivamente personali

  7. Roberta Corsano (AGOS)

    Non solo un corso, ma un percorso che ogni manager dovrebbe attraversare

  8. Cristina Trebò (MICROPORT CRM)

    Ottimo il livello del corso e della trainer Paola Santoro

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti ora al corso L’Intelligenza Emotiva al Lavoro – 2 gg

1.315,00 (+IVA)
Svuota
Numero iscritti:
Hai bisogno di altre informazioni?