Motivazione Qualitativa e Coinvolgimento – 2 gg

1.315,00 (+IVA)

Per un’azienda è importante capire dove finisce l’asse del dovere e dove inizia l’asse del piacere di ogni risorsa che impiega. È su questo confine che si gioca infatti la motivazione: se la conosciamo la possiamo attivare e stimolare in ogni individuo.

Svuota
Per acquisti multipli si applica uno sconto del 15%

Obiettivi

  • Imparare a valutare la motivazione
  • Offrire strumenti evoluti e dettagliati per indagare e soddisfare le specifiche caratteristiche motivazionali dei propri collaboratori, orientandole in modo efficace al raggiungimento degli obiettivi
  • Sviluppare una maggiore consapevolezza della propria composizione motivazionale allo scopo d’indirizzare il proprio percorso professionale in accordo con essa, così da orientare le energie e raggiungere la massima soddisfazione possibile.

A chi è rivolto

Responsabili di attività e risorse umane che, nel loro ruolo di coordinamento e delega, desiderano assegnare ai collaboratori compiti adeguati non solo alle relative capacità ma anche al profilo motivazionale, così da sviluppare energia e soddisfazione. Coloro che desiderano presentare una proposta o un progetto a interlocutori specifici, toccando le loro leve emotive e motivazionali al fine d’interessarli e appassionarli.

Argomenti trattati

Il potere della motivazione

Non vi è alcun dubbio che una persona motivata lavora di più e meglio perché affronta i propri compiti con maggior responsabilità e impegno. Inoltre la motivazione giova anche al clima: è come una sorta di contagio che si autoalimenta impattando positivamente sulle performance di gruppo.

Come motivare i propri collaboratori

Strumenti adatti, responsabilità manageriali, esercitazioni pratiche, diffusione di valori e comunicazione efficace sono tutti elementi essenziali per produrre motivare i propri collaboratori e coinvolgerli nelle attività lavorative.

Il Programma

Cosa l’azienda chiede alle persone

  • Perché non basta più che le persone facciano “il loro dovere”
  • L’asse del dovere/ l’asse del piacere: la motivazione
  • Motivazione e superamento degli ostacoli
  • Motivazione e soddisfazione
  • Dove tutti siamo uguali e dove ognuno è diverso
  • Conoscere la motivazione per poterla attivare

Valutare la motivazione

  • Intensità, durata, precisione, composizione
  • Valutazione quantitativa e valutazione qualitativa
  • I fattori motivazionali

La responsabilità del manager

  • Tirar fuori il meglio dalle persone
  • Dare alle persone ciò di cui hanno bisogno
  • Esistono ancora situazioni “normali”?
  • Mercato, attività, persone: la diversità come opportunità

Leggere le attività

  • Capacità, motivazioni e valori che un compito richiede
  • Empowerment, motivazioni e valori che un compito può soddisfare

Leggere le persone

  • Capacità, motivazioni e valori che muovono una persona
  • Empowerment, motivazioni e valori che devono esprimersi affinché la persona sia soddisfatta e possa dare il meglio di sé

Gli strumenti per indagare la motivazione

  • Strumenti offerti dalla relazione:
    • l’osservazione mirata
    • l’ascolto mirato
    • le domande mirate
    • valutare con pochi dettagli
    • la velocità
    • linee guida

Esercitazione

Individuare in 3 minuti le motivazioni prevalenti di un interlocutore

  • Strumenti offerti dalla psicometria:
    • test tipologici
    • test di profilo (fattoriali)
    • il questionario dei fattori motivazionali

Esercitazioni

Utilizzo degli strumenti: valutare il proprio profilo attraverso la compilazione di un questionario tipologico e del questionario dei fattori motivazionali

Management by objectives

  • Gli obiettivi e la motivazione:
    • come porre gli obiettivi in funzione delle motivazioni
    • come comunicare gli obiettivi in funzione della motivazione

I valori: management by value

  • Motivazione e valori: somiglianze e differenze
  • I valori come criteri di scelta
  • Come i valori dirigono la nostra vita
  • É importante individuare i valori-guida di un interlocutore?

Esercitazione

Individuare con 5 parole i valori-guida di un interlocutore

Il miglioramento e lo sviluppo dei collaboratori

  • Il quadrante di valutazione
  • Le ancore di sviluppo

Come costruire e comunicare una proposta in funzione del profilo motivazionale e valoriale del nostro interlocutore

  • Linee guida

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Motivazione Qualitativa e Coinvolgimento – 2 gg”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi sapere se questo corso fa per te?

NOME/COGNOME

E-MAIL

NUMERO DI TELEFONO

IL TUO MESSAGGIO