Neuroscienza e benessere – 2 gg

1.315,00 (+IVA)

Un corso che parte dalla mindfulness ma non si limita ad essa. La logica del rigore scientifico, aperto a nuovi spunti, ha peraltro caratterizzato la mindfulness sin dalla sua creazione. Prova ne sia che, a fianco all’originario protocollo MBSR, sia nato il protocollo MBCT, che presenta svariati elementi provenienti dalla terapia cognitiva, in grado di modularne meglio il raggio d’azione.

Svuota
COD: 2515 Categorie: , Tag:
Per acquisti multipli si applica uno sconto del 15%

Obiettivi

Talvolta certi stati d’animo o sensazioni fisiche possono avere effetti molto negativi sul nostro comportamento e il nostro benessere. Partendo dalle fondamenta della mindfulness nella sua espressione originaria e proseguendo a sperimentare altre modalità – attraverso contaminazioni di approcci contigui – vedremo come è possibile intervenire sui flussi corpo-mente per appropriarsi di uno strumento ricco di potenzialità e sorprese.

A chi è rivolto

Un corso pensato sia per chi già conosce la mindfulness, sia per chi ne è estraneo ma è interessato a conoscere e sperimentare la possibilità di accostarsi a quel linguaggio segreto e potente che intercorre tra corpo e mente e che così tanto puo’ influenzare il nostro benessere e l’espandersi delle nostre potenzialità

Il Programma

I circuiti di default

  • Percezione e valutazione come fenomeni indissolubili?
  • La medial prefrontal cortex: indici di attivazione e indici di infiammazione
  • Emozioni e asimmetria emisferica
  • L’evitamento del dolore: istinto e trappola
  • Cervello cicala-cervello formica
  • Comportamento e rinforzi
  • Viviamo nella vita o viviamo nella mente?
  • ll principio della buona forma: assolutizzazione e generalizzazione
  • Sensazioni-emozioni-pensieri-azioni: come guida l’istinto
  • Pilota automatico e presenza mentale
  • L’attivazione per analogia: concatenamento di pensieri e legge dell’attrazione
  • Il SAR

Istinto e consapevolezza

  • Lottare contro/lasciare che
  • Accettare-osservare-separare
  • Capacità di osservazione e disidentificazione
  • Sensazioni, emozioni, pensieri, azioni: individuazione e disaccoppiamento
  • Gli interventi mindfulness based: nuove fioriture sul tronco portante
  • Immobilità e movimento: tutto scorre
  • L’attenzione e il respiro
  • Guardare quel che c’è, e notare che cambia
  • Il body scan e le sensazioni mobili
  • Sensazioni e submodalità

Assistere al movimento/favorire il movimento

  • Agire sulle submodalità
  • I suggerimenti analogici: dal corpo alla mente/dalla mente al corpo

I nuclei profondi del Sé

  • I comportamenti indesiderati come vie d’accesso al nostro centro
  • Quando un comportamento indesiderato è “più forte di Noi”
  • Chi (o quanti?) siamo Noi?
  • Se combattiamo contro noi stessi, una parte di noi perde sempre
  • Sensazioni indesiderate e comportamenti indesiderati: buffe analogie di risposte automatiche
  • Stato profondo e implicazioni valoriali
  • Protocollo d’accesso agli stati profondi
  • Stato profondo ed energia

Osservarsi agire

  • Il focus
  • Osservarsi dentro/osservarsi fuori
  • Come vedersi porta a muoversi
  • Analogie tra corpo, pensieri, azioni

Chiudere il cerchio

  • The matrix
  • L’azione illuminata

La legge dell’attrazione e suo uso consapevole

  • Il metodo della creazione intenzionale
  • Il sistema di guida emotivo

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Neuroscienza e benessere – 2 gg”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi sapere se questo corso fa per te?

NOME/COGNOME

E-MAIL

NUMERO DI TELEFONO

IL TUO MESSAGGIO