Scuola di Palo Alto sostiene la Fondazione Pediatrica e dell’Adolescenza nella campagna di crowdfunding #scuolasicura.

Le scuole di ogni ordine e grado sono state le prime istituzioni a chiudere i battenti all’inizio dell’emergenza Covid-2019.

Ma quanti bambini o adolescenti in realtà sono venuti a contatto con il virus?

Quanti potrebbero averlo diffuso in modo inconsapevole?

La Fondazione di Andrologia Pediatrica e dell’Adolescenza ha avviato uno studio sperimentale in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano per dare risposta a queste domande.

Il progetto #scuolasicura intende raccogliere un consistente numero di dati per determinare quanti nostri giovani siano stati inconsapevolmente fonte di contagio o se è vero, come alcuni ipotizzano, che pochissimi bambini siano stati colpiti dall’infezione.

La Scuola di Palo Alto è felice di sostenere questa importante iniziativa scientifica per due ragioni:

  • la ricerca aggiungerà un tassello in più a ciò che la scienza ha sino ad ora scoperto sul virus e la sua diffusione;
  • permetterà alle Istituzioni di prendere le corrette decisioni in materia di riapertura delle scuole.

Il protocollo di ricerca  si svolgerà presso l’Ospedale San Paolo di Milano in collaborazione con l’Università Statale di Milano. La raccolta fondi andrà interamente a finanziare il protocollo con l’obiettivo di avere dati e risultati della ricerca prima della ripresa della scuola a Settembre per sostenere una riapertura  serena per i nostri figli.

Marco Mutti

Marco Mutti

Nato a Pavia dove si è laureato, dopo una forte esperienza commerciale dirigendo con successo la GDO food in Spagna, bazzica il mondo del web marketing da più di 20 anni; ha visto, studiano, vissuto ed analizzato tutte le evoluzioni di questo mondo in tutti questi anni… Ha lavorato per tanti anni in una nota azienda digital italiana, sviluppando business internazionali in Spagna, Francia, Brasile, UK, Germania, Olanda e altri mercati mondiali. Varie esperienze all'estero nonché spiccate doti comunicative completano il profilo professionale di Marco
Marco Mutti

Ultimi post di Marco Mutti (vedi tutti)