social-recruitingI social media sono sempre più spesso utilizzati da professionisti e aziende per azioni di social recruiting. Il termine si riferisce a diversi modi di utilizzare i social media (come Linkedin, Facebook, Instagram e molti altri ancora) e i siti web (come blog, forum) per cercare, attirare e assumere talenti.

Il 92% degli HR utilizza i social media nei processi di ricerca e assunzione del personale, non soltanto per pubblicare e pubblicizzare una posizione libera.

Gran parte della vita delle nuove generazioni (Generazione X e Millenials) si svolge sui social media, non solo la loro vita sociale, ma tutti gli aspetti, inclusa la ricerca di nuove opportunità di lavoro.

In questo post, abbiamo pensato di dare qualche suggerimento sulle strategie di reclutamento sui social media.

  1. Occupati della Web Reputation della tua azienda. Coltiva la tua buona reputazione e sii l’azienda che tutti conoscono e per la quale vogliono lavorare. Diventa un’autorità nel tuo settore. Ci sono aziende di cui si parla costantemente, quelle con ambienti di lavoro unici e importanti agevolazioni per i dipendenti: chiediti se puoi diventare anche tu una di quelle realtà. Cerca di essere sempre coerente con il tuo stile di comunicazione. Mantieniti fedele ai valori del tuo marchi, all’etica e alle tue convinzioni.
  2. Coinvolgi i dipendenti nella condivisione dei tuoi post sui social media. Lo scopo dei social media aziendali è estendere la portata dei messaggi che desideri inviare. Affidati ad una rete che già possiedi, quella dei tuoi dipendenti,  per spargere la voce. Chiedi loro di partecipare alla campagna di reclutamento.
  3. Iscriviti a gruppi di LinkedIn. Partecipare ai gruppi LinkedIn rilevanti per il tuo settore può rivelarsi fonte di grandi occasioni per conoscere talenti. Ci sono molte community specializzate su LinkedIn, luoghi in cui i candidati sono attivamente coinvolti. Il potere del networking è innegabile; In questi gruppi puoi facilmente identificare i migliori talenti e gli influencer chiave. Sapere chi sono queste persone ti renderà la vita molto più facile quando ti interesserà attirare i professionisti giusti.social media recruiting
  4. Prediligi il video per interagire con i possibili candidati. Non basta essere presenti, ci vuole interazione e una delle forme di coinvolgimento più efficaci è il video. Il video è il mezzo con cui gli utenti dei social media hanno 10 volte più probabilità di interagire rispetto a qualsiasi altra forma di contenuto. Usa il video live per ospitare domande e risposte dei tuoi candidati ideali.
    Le persone adorano i filmati dietro le quinte, dai loro quello che vogliono.
  5. Condividi solo contenuti di qualità. Il tuo contenuto deve essere divertente, utile o interessante. Queste sono caratteristiche imprescindibili. Cosa puoi creare? Video, guide pratiche, post per il blog aziendale, immagini, fotografie, infografiche e podcast. Questi sono solo degli esempi.
    Dai alle persone qualcosa che valga la pena condividere.

Ci sono molte altre azioni che potrebbero aiutarti a trovare i candidati ideali e a scovare talenti preziosi. Vuoi approfondire? Scuola di Palo Alto ha strutturato un corso sul Social Media Recruiting.

 

 

Georgia Conti

Georgia Conti

Georgia si dedica al digital marketing dal 2005. In pochi anni ha costruito un marchio che ha portato al successo grazie alle sue abilità nel gestire numerose Social Community. Libera pensatrice per scelta, si dedica allo studio di tutte le digital news per riportarle al pubblico di Scuola di Palo Alto in maniera semplice ed efficace. Il digital marketing è pane quotidiano per i suoi denti.