Si parla di Social Advertising, è il processo di creazione e distribuzione di annunci cliccabili per raggiungere un pubblico target attraverso piattaforme di social media, app di messaggistica, feed di notizie, app e siti Web esterni.

Numerosi sono i vantaggi nell’avere una strategia di adv sui social. In questo post, analizzeremo i seguenti argomenti:

  1. Perchè investire in social advertising?
  2. La social advertising su Facebook e Istagram e LinkedIn

1. Perchè investire in social advertising?

come comunicare sui socialLe aziende utilizzano campagne di social advertising per aumentare la brand awareness, generare lead o acquisire ricavi dalle vendite.

La pubblicità sui social è particolarmente efficace per migliorare il coinvolgimento dell’utente e le conversioni perché le piattaforme social offrono miliardi di dati altamente specifici e utilizzabili. I segmenti di pubblico possono essere definiti in base al comportamento passato, alla cronologia degli acquisti e/o al grado di corrispondenza con i dati demografici e gli interessi delle persone target.

La pubblicità sui social continua a crescere. Fino al 2015, la pubblicità tradizionale era ancora la Regina: le aziende spendevano il doppio in TV, radio e stampa rispetto a quanto spendevano sui social network.
Dal 2019 la spesa sui social è notevolmente aumentata, crescendo con tassi annui del 24/25%. Entro il 2023, le aziende probabilmente investiranno oltre 242 miliardi di dollari in campagne di social advertising.

I social media fanno ormai parte della vita quotidiana. È il luogo in cui gli utenti tengono il passo con amici, interessi ed eventi su base giornaliera. Nel 2018, c’erano quasi 3,2 miliardi di utenti di social media in tutto il mondo e il 73% degli americani utilizzava più di una piattaforma di social media.

L’enorme numero di persone che possono essere raggiunte attraverso le piattaforme di social media è sbalorditivo. Ma ci sono altri vantaggi, forse anche più importanti, che rendono la pubblicità sociale un investimento di valore unico.

La pubblicità sociale offre alle startup e alle piccole imprese una possibilità di combattere in un campo di concorrenti senza dubbio molto affollato ormai. In effetti, non c’è modo migliore per raggiungere persone che potrebbero essere interessate a un nuovo prodotto, servizio o app in base alle loro caratteristiche personali ed interessi.

Rispondere agli annunci sui social è semplice: registrazioni, download e acquisti sono a portata di clic. Per tutti questi motivi, la pubblicità sui social offre uno dei tassi di conversione più elevati di qualsiasi mezzo di marketing ed è un approccio relativamente a basso costo che offre dati utente ultra specifici e capacità di targeting impareggiabili.

Gli inserzionisti social possono misurare sia il sentiment del marchio che il rendimento della campagna tramite impression e livello di engagement degli annunci, aumento dei follower, menzioni del marchio, traffico diretto al sito Web e lead/vendite generati. Gli inserzionisti possono anche vedere cosa funziona con i vari segmenti di pubblico target e perfezionare le loro campagne pubblicitarie in modo tempestivo ed economico.

2. La social advertising su Facebook e Instagram e LinkedIn

facebook adsSocial advertising su Facebook
Facebook ha la più grande base di utenti di qualsiasi piattaforma e la più grande quota di annunci display di qualsiasi social network. Offre anche il ROI più elevato per gli inserzionisti social. Attualmente serve 7 milioni di inserzionisti che continuano ad aumentare.

Gli inserzionisti di Facebook possono segmentare il pubblico in base alla strategia della campagna (conversione del sito Web, installazione di app o engagement). Per rivolgersi a potenziali clienti simili ai loro clienti esistenti, gli inserzionisti possono creare un pubblico simile nella propria nazione così come in tutto il mondo.

I criteri di targeting possono includere posizione, dati demografici (età, sesso, istruzione, stato sentimentale, titolo di lavoro e altro), interessi, comportamento (acquisti passati, utilizzo del dispositivo) e connessioni (con pagine di brand o eventi). Lo strumento Audience Network di Facebook consente agli inserzionisti di raggiungere gli utenti al di fuori della piattaforma (siti Web, app, video, ecc.) E specificare dove verranno visualizzati i loro annunci.

Che tipologia di annunci è possibile pubblicare su Facebook?

Annunci fotografici
Annunci video
Annunci carosello (fino a 10 immagini o video, ciascuno con un collegamento separato)
Annunci di slideshow (immagini statiche che si muovono)
Annunci di raccolta (foto dei prodotti in primo piano e prezzi)
Instant Experience (in precedenza annunci Canvas)
Annunci su Messenger (visualizzati nella schermata principale dell’app Messenger)
Risposte agli eventi

Social advertising su Instagram

Instagram è una piattaforma che utilizza la forza dell’immagine. Sempre in crescita, con oltre 800 milioni di utenti mensili e 25 milioni di profili aziendali. La metà degli utenti di Instagram segue uno o più marchi, il 60% ha appreso di un nuovo prodotto o servizio attraverso la piattaforma.

Le opzioni di targeting includono posizione, dati demografici, interessi e comportamenti. Gli inserzionisti possono creare segmenti di pubblico personalizzati (clienti attuali) e / o segmenti di pubblico simili (potenziali clienti) in base a qualsiasi combinazione di criteri oppure possono utilizzare lo strumento di targeting automatico di Instagram.

Che tipo di annunci mette a disposizione Instagram?

Annunci di storie (foto di 5 secondi o video fino a 2 minuti, con un limite di visualizzazione di 24 ore)
Annunci video (fino a 60 secondi)
Annunci fotografici
Annunci carosello
Annunci di raccolta

Linkedin e Social SellingSocial advertising su LinkedIn

LinkedIn è il sito leader mondiale del networking professionale. La piattaforma vanta attualmente 610 milioni di utenti , di cui 4 su 5 in ruoli decisionali. Il costo per clic può essere superiore a quello su altre piattaforme, ma per le aziende che cercano di rivolgersi a potenziali clienti B2B, LinkedIn è un efficace investimento pubblicitario.

Gli utenti di LinkedIn possono essere segmentati in base a lingua, dati demografici, posizione geografica, titolo, dimensioni dell’azienda, esperienza lavorativa, settore, istruzione e interessi.

Che tipo di annunci è possibile creare su LinkedIn?
Le aziende possono fare pubblicità tramite contenuti sponsorizzati (feed di notizie), messaggi InMail sponsorizzati e / o annunci di testo. I formati degli annunci includono una singola immagine, video, immagine carosello, messaggio, testo e dinamica.

Vuoi approfondire questo argomento? Scuola di Palo Alto ha un corso social Ads.

Georgia Conti

Georgia Conti

Georgia si dedica al digital marketing dal 2005. In pochi anni ha costruito un marchio che ha portato al successo grazie alle sue abilità nel gestire numerose Social Community. Libera pensatrice per scelta, si dedica allo studio di tutte le digital news per riportarle al pubblico di Scuola di Palo Alto in maniera semplice ed efficace. Il digital marketing è pane quotidiano per i suoi denti.